Mercoledì al Centro Servizi Volontariato

Grazie al Comitato Regionale Marche, abbiamo la possibilità di usufruire della sala riunioni del Centro Servizi Volontariato (quella dove ci troviamo per le assemblee annuali), situata in via della Montagnola, sopra il “Centauro Dorico”

Più esattamente, tutti i mercoledì di novembre e di dicembre fino al 21/12 dalle 16:30 alle 19: 30.
Grazie dell’attenzione e spargete la voce.

Caccia alla volpe 2016

Quest’anno la gara l’avevamo pensata lunga e selettiva, ma non pensavamo così tanto!

Due sono stati gli equipaggi: IZ6TSA Nicolò e IW6AEG Serenella.

Tutto era bagnato, dalla pioggia di sabato e della nottata, le riflessioni la facevano da padrone!

Una volpe che ci sembrava abbastanza facile, si è rivelata quella che ha fatto la differenza!! Era talmente esposta che il segnale rimbalzata sulle mura del faro dall’altra parte della piccola Valle che separa il Monte Cardeto dal Colle dei Cappuccini.

Alla fine, per soli 3 minuti ha prevalso Serenella.

Molti i curiosi, con qualcuno che sapeva della nostra Caccia, grazie al sito del Comune di Ancona che ha ospitato l’informazione.

A tutti appuntamento al prossimo anno , dove molto probabilmente, ci saranno delle novità.

Fabio Palmieri I6CXB
Marco Olivieri IW6DCN


15 MAGGIO 2016 al PARCO DEL CARDETO
INGRESSO DA VIA CARDETO
DALLE ORE 9,00 FINO AL TERMINE DELLA GARA.

Il regolamento è visibile a questo link.

 

 
Failed to get data. Error:
AttValue: " or ' expected
attributes construct error
Couldn't find end of Start Tag html line 2
Extra content at the end of the document

Data returned by Google:
Error 404 (Not Found)!!1

404. That’s an error.

The requested URL /data/feed/api/user/iw6atu@gmail.com/album/6285559381976452577?kind=photo&max-results=88&start-index=1&thumbsize=125&imgmax=1600&access_token=ya29.Gl1HB7GXDjZZkSI82tHkrj8ZSFanpvd3bUwkRV0VFKJT2-jkZST4o8HixpjdjF_mgg678Xstx1qHZpQ4XNPVg6Uw2it0nt_uO4wmO8sg0H2UYfdtCLtEDQ9ciacklrI was not found on this server. That’s all we know.

IY6GM International Marconi Day 2016

In occasione dell’International Marconi Day il 23 Aprile la stazione IY6GM, presso il vecchio faro di Ancona, ha attivato 4 stazioni cosi suddivise:

  • 2 Metri: RTX FT480, Antenna 11 elementi fracarro
  • 6 Metri: RTX FT897, Antenna 4 elementi
  • 40 Metri: RTX FT897, Antenna verticale full-size
  • 20 Metri: RTX TS870S, Antenna Spiderbeam Yagi

Il primo qso è stato messo a log alle ore 7,04 GMT l’ultimo alle 16,04 GMT.

Purtroppo un forte temporale si è abbattuto su Ancona intorno alle 12,30 GMT e ci ha costretti a smontare le stazioni dei 2, 6 e 40 metri lasciando solo la stazione dei 20 metri attiva. Quest’ultima è stata ospitata presso il giardino di una abitazione privata sita tra il vecchio e il nuovo faro.

Questo evento atmosferico ci ha penalizzato sul numero dei qso a log e soprattutto non ci ha permesso di collegare i tanti radioamatori che ci davano la “caccia”. Speriamo che il prossimo anno il meteo sia dalla nostra parte e ci permetta di migliorare le prestazioni.

In totale i qso sono stati 512 così suddivisi:

Banda QSO SSB QSO CW Country
40m 124 18 13
20m 222 114 31
6m 13 4 3
2m 6 0 1

Un ringraziamento va agli operatori che si sono alternati durante la giornata e sono: IW6DCN Marco, IZ6TSJ Giorgio, I6CXB Fabio, IK6VXO Andrea, I6PZ Antonio, IZ6CRK Raffaele, IU6AEI Fabrizio, IU6AKY Carlo, IK6JNH Italo, IZ6TSA Nicolò

73 de IK6VXO Andrea

Nuovo sito web

Come potete vedere il sito della sezione ARI di Ancona è cambiato… I contenuti saranno sempre gli stessi e addirittura alcuni saranno letteralmente copiati dal vecchio.

Le ragioni per questo passaggio sono principalmente la manutenibilità e offrire nuove funzionalità tra le quali:

  • Ricerca: vi è un casella di ricerca in alto a destra che vi permette di cercare qualsiasi cosa all’interno dell’intero sito;
  • Commenti: nelle pagine dove abilitati vi è la possibilità di lasciare un proprio commento e interagire con gli altri visitatori (ogni commento verrà prima supervisionato dai moderatori);
  • Foto: è possibile espandere le gallerie fotografiche senza lasciare il sito.

La flessibilità ci permette di poter rispolverare quelle sezioni del vecchio sito, come quello dei progetti e le attività dei soci che a mio avviso dovrebbero essere il contenuto principale, per questo invito tutti a contribuire con quello che vorrebbero vedere pubblicato in questo spazio (che sia testo, foto o video) inviando i contenuti al presidente I6CXB.

Augurandovi buona navigazione vi invito, se ne avete, ad inviarmi pareri e feedback al mio indirizzo email info@iz6tsa.net.

73 de IZ6TSA Nicolò

Frequenzimetro Digitale con PIC16F84

Si tratta di un frequenzimetro programmabile, espressamente progettato per essere abbinato a ricevitori o ricetrasmettitori.
Sul retro del PCB sono disponibili 3 jumpers di configurazione, tramite i quali è possibile programmare e controllare lo stato del frequenzimetro.
La risoluzione è di 10 Hertz ed è possibile impostare un valore di IF a piacere, sia in addizione che in sottrazione alla frequenza misurata. Tramite un jumper si può abilitare o disabilitare il computo del valore di IF, a seconda che si misuri, ad esempio, la frequenza in trasmissione o in ricezione.
E’ inoltre possibile abilitare la media delle ultime 4 letture, questo rende più stabile l’indicazione, ma rallenta l’inseguimento del segnale nel caso di rapide variazioni di frequenza.
Infatti se la frequenza del segnale in ingresso cambia di colpo, la media delle ultime 4 letture corrisponderà alla frequenza del segnale reale solo dopo che verranno eseguite 4 misure consecutive, tutte su un segnale di ingresso di pari frequenza.
Sulla seconda riga del display, compare la lunghezza d’onda corrispondente alla frequenza visualizzata ( “visualizzata” , in quanto anche questa indicazione è soggetta a quanto detto per il computo della IF e per la media ).
Ovviamente il frequenzimetro basa la sua precisione sulla frequenza del quarzo di Clock, quindi il software è stato scritto solo ed esclusivamente per un quarzo da 10MHz. La taratura  “fine” del frequenzimetro va fatta agendo sul compensatore in parallelo al quarzo ed applicando all’ingresso un segnale di frequenza nota. Ad esempio ( in mancanza di meglio ) si può usare il segnale ad onda quadra di un oscillatore ibrido ( classico clock da PC ) attorno ai 30 MHz, la taratura più accurata si ottiene infatti verso il fondoscala.
La scelta del display LCD e’ completamente libera, basta che si tratti di un display alfanumerico “compliant” allo standard HITACHI.
Il tutto è alimentato a 5V, e l’alimentazione del back-light a LED è fornita sugli ultimi 2 pin del connettore display.
In caso di problemi, controllare che la polarità del back-light sia corretta, non tutti i display riportano la stessa piedinatura per la retroilluminazione.
Addirittura in alcuni display, è necessario ponticellare appositamente dei PAD sullo stampato.
Per assurdo si potrebbe utilizzare anche un display ad una sola riga, perdendo ovviamente l’indicazione della lunghezza d’onda.
Si possono usare anche LCD con back-light elettroluminescente, ma necessitano di un inverter a 100V 400Hz, che sicuramente non giova in termini di disturbi irradiati.
Il preamplificatore d’ingresso non necessita commenti.
Il firmware del microcontrollore è reso pubblico ai soli fini didattici, e salvo accordi diversi, ne è fatto divieto l’utilizzo a scopo di lucro.
Ulteriori dettagli su CQ 12 / 2002 , buon divertimento a tutti.

IK6TJG Daniele

Download PCB, schema e Sorgente

Caccia alla volpe 2015

Parco Belvedere di Posatora ad Ancona

1° Posto: IZ6ZER Francesco

 
Failed to get data. Error:
AttValue: " or ' expected
attributes construct error
Couldn't find end of Start Tag html line 2
Extra content at the end of the document

Data returned by Google:
Error 404 (Not Found)!!1

404. That’s an error.

The requested URL /data/feed/api/user/iw6atu@gmail.com/album/CacciaAllaVolpeConLAntennaEd2015?kind=photo&max-results=63&start-index=1&thumbsize=125&imgmax=1600&access_token=ya29.Gl1HB7GXDjZZkSI82tHkrj8ZSFanpvd3bUwkRV0VFKJT2-jkZST4o8HixpjdjF_mgg678Xstx1qHZpQ4XNPVg6Uw2it0nt_uO4wmO8sg0H2UYfdtCLtEDQ9ciacklrI was not found on this server. That’s all we know.